Via Manifattura, 76/B - 25047 Darfo Boario Terme (BS)
035-967078
Visiconsult News Sicurezza e salute Art. 8, comma 1, del D.Lgs. n. 81/2008: istituito il tavolo tecnico per il SINP

Art. 8, comma 1, del D.Lgs. n. 81/2008: istituito il tavolo tecnico per il SINP

Sviluppo e il coordinamento del Sistema Informativo Nazionale per la Prevenzione (SINP)

Pubblicato sul sito internet istituzionale del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, il D.M. 6 febbraio 2018, n. 14 ha costituito il tavolo tecnico per lo sviluppo e il coordinamento del Sistema Informativo Nazionale per la Prevenzione (SINP), previsto dall’art. 8, comma 1, del D.Lgs. n. 81/2008.

Il Sistema informativo nazionale per la prevenzione (SINP) nei luoghi di lavoro ha il compito di “fornire dati utili per orientare, programmare, pianificare e valutare l’efficacia della attività di prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali, relativamente ai lavoratori iscritti e non iscritti agli enti assicurativi pubblici, e per indirizzare le attività di vigilanza, attraverso l’utilizzo integrato delle informazioni disponibili negli attuali sistemi informativi, anche tramite l’integrazione di specifici archivi e la creazione di banche dati unificate”.

Il regolamento per la realizzazione e il funzionamento del SINP e per il trattamento dei dati è stato invece approvato con D.M. 25 maggio 2016, n. 183. I componenti nominati dal Ministro appartengono a dicasteri vari (MLPS, Salute, semplificazione e PA, Interno, Difesa, MEF) all’INAIL ed alle regioni e province autonome.

Compiti del tavolo tecnico per lo sviluppo e il coordinamento del SINP sono:

  1. Verifica dell’adeguatezza delle modalità tecniche di funzionamento del SINP;
  2. Garanzia della rispondenza dei contenuti dei flussi informativi alle finalità stabilite dal TUSL;
  3. Presentazione di proposte in relazione all’incremento quantitativo/qualitativo del SINP;
  4. Definizione di modalità tecnico-operative per migliorare l’accessibilità, la fruibilità e la diffusione delle informazioni;
  5. Produzione dei report nazionali per le finalità di ruolo e le cadenze temporali previste dal TUSL;
  6. Supporto per le esigenze, anche di informazione statistica, degli enti che concorrono alla realizzazione del SINP ai vari livelli di intervento;
  7. Proposte in merito a iniziative di comunicazione al fine di diffondere le conoscenze derivanti dall’attività svolta;
  8. Iniziative di aggiornamento degli operatori.

Scarica il testo del Decreto (1,5MB): DM 14-2018 SINP

Related Posts