i nostri servizi

sono la chiave evolutiva

del vostro business

sistemi di gestione

Sempre più nel mondo che ci circonda sentiamo parlare di certificazione, sistema qualità, ecc., però a volte non riusciamo a focalizzare la nostra attenzione sul reale significato di questi termini. Da una parte siamo attratti dalla possibilità di distinguerci sul mercato, di far progredire continuamente la nostra azienda, di ridurre sprechi, costi, inefficienze, ecc. e dall`altro temiamo che gli strumenti che dovrebbero aiutarci (i sistemi di gestione, appunto) ingolfino le nostre operatività quotidiane introducendo inutile burocrazia, carta e quant`altro ancora. Forse perché ci sfuggono i motivi che dovrebbero spingere a certificarci o forse perché abbiamo recepito il parere negativo di qualche nostro conoscente che non ha toccato con mano i reali vantaggi.

Le motivazioni che normalmente spingono un`azienda a certificarsi sono diverse: sicuramente molta spinta viene dalle richieste più o meno obbligatorie dei clienti e/o per essere più competitivi sul mercato oppure per rispettare delle imposizioni di natura legislativa. A volte alcuni gruppi industriali, per una loro politica aziendale, si rivolgono esclusivamente a fornitori certificati e/o impongono ai propri fornitori l`adozione di un sistema di gestione certificato; ovviamente il loro scopo è duplice: avere una maggiore garanzia sulla qualità della fornitura e/o sull'affidabilità del fornitore, riducendo eventualmente i costi dei controlli al ricevimento.

Il settore pubblico, in particolare in occasione di gare d`appalto, molte volte richiede obbligatoriamente la certificazione secondo la norma UNI EN ISO 9001, di conseguenza l'assenza del certificato esclude dalla gara o non ne agevola comunque la partecipazione (es. mancati punteggi premianti). Sicuramente la spinta esterna è fondamentale nel decidere di certificarsi, ma col tempo le aziende si rendono conto dei vantaggi concreti che ne traggono da una impostazione organizzata del lavoro.

I sistemi di gestione (Qualità, Ambiente, Sicurezza, Information Security, Etica, ecc.) vengono da noi implementati attraverso il seguente percorso:

formazione

Per soddisfare qualsiasi esigenza formativa, Vi.Si. Consult offre alla propria clientela attuale e potenziale le seguenti tipologie di corsi a catalogo:

Tutti i corsi vengono erogati tipicamente presso le nostre sedi formative di Bergamo, Brescia, Darfo Boario Terme, Milano, Sondrio e Rimini ma possono essere realizzati su richiesta presso l'organizzazione interessata o sedi individuate ad-hoc.

Per la Pubblica Amministrazione è prevista l'esenzione IVA come da DPR 633/72 Art. 10 Comma 1 punto 20.

In ambito Sicurezza eroghiamo corsi di formazione secondo quanto disposto dal testo unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/2008) ed in conformità ai contenuti stabiliti dall’Accordo Stato-Regioni.

I corsi sono tenuti utilizzando attrezzature didattiche fisse e mobili. I Docenti sono formatori altamente qualificati ed operano con l`ausilio di:

I costi comprendono la fornitura di materiale didattico (es. dispense) a tutti i partecipanti ed il rilascio di idoneo attestato formativo a fronte della frequenza e della verifica di apprendimento.

Siamo infine disponibili a supportarvi nella predisposizione di progetti formativi da sottoporre a finanziamento da parte dei fondi interprofessionali per la formazione continua.

sicurezza

Vi.Si.Consult eroga questi servizi per aziende ed enti pubblici di qualsiasi settore e di qualsiasi dimensione, grazie all`esperienza professionale dei propri soci e dei consulenti coinvolti.

In questo settore forniamo i supporti tecnici per adempiere alle disposizioni legislative vigenti in materia, organizziamo corsi di informazione e formazione rivolti sia ai datori di lavoro che al personale dipendente.

I consulenti di Vi.Si.Consult hanno assolto l`incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) in diverse imprese del settore industriale, del settore edile, del terziario e della Pubblica Amministrazione. Servizi erogabili in tale settore comprendono prevenzione incendi e medicina del lavoro.

Efficienza, qualità, aggiornamento continuo, metodologie avanzate ed innovative garantiscono l`erogazione di servizi in linea con le esigenze del cliente più esigente.

rilievi tecnici

L'attento studio dei bisogni della nostra clientela, della sua soddisfazione e la sua continua crescita sono le basi fondamentali su cui concepiamo il nostro lavoro.

Valutiamo costantemente il rapporto efficacia-prezzo dei nostri interventi, l'aggiornamento delle nostre conoscenze e l'applicazione dei nostri consigli.

Collaterali ai Servizi di consulenza ed assistenza precedentemente descritti, Vi.Si.Consult propone un gamma di Servizi a carattere tecnico.
Detti servizi riguardano l'effettuazione di accertamenti di tipo strumentale sia in materia di igiene sui luoghi di lavoro (valutazione delle condizioni di esposizione dei lavoratori a particolari agenti di pericolo di tipo chimico, fisico e biologico) sia di prevenzione e protezione ambientale (analisi e gestione degli aspetti ambientali per il rispetto delle disposizioni legislative vigenti in materia).

Vi.Si.Consult si avvale della collaborazione di strutture specializzate, laboratori di analisi, esperti (professionisti iscritti all’albo, tecnici abilitati, ecc.) per garantire tale tipologia di servizi. Provvede inoltre a qualificare i rispettivi “partner”, sia nell'ottica di fornire ai propri Clienti servizi che soddisfino alle esigenze espresse, sia di garantire una precisa attendibilità e conformità dei servizi tecnici erogati.

Viene riportato di seguito un dettaglio dei principali Rilievi Tecnici classificati in relazione a tre principali categorie:

Igiene Industriale

- Identificazione e analisi del ciclo tecnologico
- Caratterizzazione delle fonti di inquinamento presenti negli ambienti di lavoro
- Indagini ambientali indoor - sui livelli di esposizione alle fonti di inquinamento chimico/fisico (es. polveri totali e frazioni respirabili, solventi, acidi organici) mediante campionamenti strumentali
- Indagini ambientali sui livelli di esposizione al rumore negli ambienti di lavoro (riferimenti D.lgs. 195/06)
- Indagini ambientali sui livelli di esposizione alle vibrazioni meccaniche
- Indagini ambientali sui livelli di esposizione ad agenti chimici pericolosi negli ambienti di lavoro (riferimenti D.lgs 25/2002, Direttiva 2003/10/CE)
- Indagini ambientali in riferimento a parametri microclimatici sugli ambienti di lavoro (es. temperatura, umidità, velocità dell'aria)
- Stesura della documentazione tecnica in riferimento alla valutazione dei rischi per l'esposizione professionale ad agenti chimici, fisici e biologici rispetto a valori limite fissati dalla normativa nazionale o da standard internazionali

Inquinamento Acustico

- Indagini fonometriche per la determinazione del rumore prodotto nell'ambiente esterno (Legge 26 ottobre 1995, n. 447)
- Indagini fonometriche finalizzati alla stesura dei Piani di Zonizzazione Acustica ai sensi del D.P.C.M. 1 marzo 1991

Inquinamento Atmosferico

- Indagini ambientali sulle emissioni convogliate in atmosfera per l'effettuazione dei controlli periodici previsti dalle delibere ai autorizzazione a livello regionale
- Indagini ambientali sui livelli di inquinamento di polveri diffuse - outdoor

certificazioni di prodotto/servizio

La certificazione di prodotto è l'operazione intesa ad assicurare, con un adeguato livello di confidenza, la conformità dei prodotti (e servizi) ai requisiti stabiliti da Regole Tecniche (certificazione obbligatoria) e/o Norme Tecniche (certificazione volontaria), tramite procedimenti tecnici (Schemi di Certificazione) che consistono in opportune combinazioni di procedure elementari ("Moduli") selezionate in funzione delle caratteristiche dell'oggetto della certificazione stessa.

Le attività di prova, misurazione ed analisi costituiscono una componente primaria dell'iter certificativo, congiuntamente alle conoscenze tecnologiche ed alle problematiche connesse con la loro messa in opera ed impiego.

In sostanza, la certificazione di prodotto/servizio costituisce una forma di garanzia del fruitore del prodotto/servizio, sia per ciò che concerne la tutela dei bisogni fondamentali di salute e sicurezza secondo le prescrizioni delle Regole Tecniche (certificazione cogente), sia per quanto attiene al soddisfacimento dei requisiti prestazionali stabiliti dalla Normativa Tecnica (vedere riferimenti specifici nelle pagine successive) o dai Disciplinari di Prodotto/Servizio (certificazione volontaria).

L'attività consulenziale di Vi.Si.Consult tende a supportare le organizzazioni nel soddisfacimento dei requisiti stabiliti da tali norme per il rilascio della certificazione di conformità da parte di Organismi di Certificazione di prodotto di parte terza (indipendenti cioè dal rapporto fornitore-cliente).

Nel file allegato, sono riportati esempi di norme di prodotto/servizio comprese in tale settore:

compliance 231/01

Il D.Lgs. 231/01 ha introdotto in Italia la responsabilità amministrativa di enti o persone giuridiche, in caso di commissione di determinati reati specificatamente indicati dal legislatore. Secondo il Decreto Legislativo 231 del 2001 la società o l' ente rispondono se:

Il Decreto Legislativo 231 del 2001 per la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche è un decreto APERTO: l'elenco dei reati previsti dal legislatore è, infatti, in costante aggiornamento ed evoluzione.